Variazione finanziamenti erogati oltre il BT 2007-2009

L’analisi dei flussi finanziari a livello macroeconomico può fornire indicazioni utili sulla capacità di un sistema produttivo di crescere e svilupparsi in modo equilibrato. Il periodo preso in considerazione è particolarmente critico in quanto a cavallo della crisi finanziaria mondiale.

In effetti le variazioni sono in alcuni casi molto ampie e il coefficiente di variazione evidenzia la notevole diversità tra i valori regionali.

La mappa sembra delineare una dinamica più negativa nel Nord-Est ed in alcune regioni meridionali.



Nelle Marche vi è stata una consistente diminuzione delle erogazioni (-44%), solo in altre quattro regioni il calo è stato più elevato.

Numerosi sono i fattori che possono aver contribuito alla contrazione delle erogazioni di medio e lungo periodo, tra le quali i maggiori vincoli e costi per l’accesso al credito, ed in generale la fase di incertezza dei mercati e conseguentemente la bassa redditività media delle aziende agricole che favoriscono un atteggiamento prudenziale da parte dei potenziali investitori.

Statistiche riepilogative


Riferimenti

  • Indicatore:    differenza tra finanziamenti a inizio e fine periodo su totale finanziamenti a inizio periodo (valore in %)
  • Dati di base:    erogazioni di finanziamenti oltre il breve termine agli investimenti in agricoltura
  • Fonti:    Annuario INEA

 

Per visualizzare gli articoli correlati selezionare le categorie evidenziate qui sotto.

 

Questa voce è stata pubblicata in Atlante rurale, economia e lavoro, Italia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...