Consistenza zootecnica media nel 2010

Analogamente alla dimensione media aziendale misurata in ettari di SAU, si può sintetizzare la dimensione media degli allevamenti in UBA (unità bovine adulte). Per ogni specie zootecnica si utilizza un coefficiente per riportare il numero di capi in unità comparabili tra le diverse tipologie di allevamento.

mar.UBAALL#10

Le dimensioni medie più elevate sono localizzate in quelle aree dove sono presenti in particolare gli allevamenti avicoli come ad esempio lungo la Vallesina in provincia di Ancona.

Viceversa, come era logico aspettarsi, lungo la fascia costiera la consistenza media è inferiore in quanto meno diffusi sono gli allevamenti. da evidenziare le due aree montane dell’alto maceratese e dell’alto pesarese dove gli allevamenti raggiungono dimensioni rilevanti ma in questo caso si tratta in particolare di bovini.

Riferimenti

Indicatore: rapporto tra i capi e il numero di aziende agricole con allevamenti (valore in UBA)

Dati di base: capi allevati riponderati in UBA; aziende con allevamenti

Fonte: ISTAT, Censimento agricoltura 2010 e nostre elaborazioni per gli UBA

Per visualizzare gli articoli correlati selezionare le categorie evidenziate qui sotto

Questa voce è stata pubblicata in Atlante rurale, Marche, strutture produttive e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...