Quota delle imprese alimentari nel 2008

L’incidenza delle industrie alimentari sul totale delle attività economiche, consente di misurare l’orientamento produttivo di un sistema economico verso il comparto agroalimentare.

In media europea il 14% delle imprese sono classificate come industrie alimentari ed è la Francia a mostrare le quote più elevate.



Le Marche si collocano tra le regioni meno specializzate nell’agroalimentare, anche se occorre sottolineare come la polverizzazione delle attività economiche manifatturiere influenza il valore di questo indicatore rispetto a quelle aree dove esiste una maggiore concentrazione industriale.

Statistiche riepilogative


Riferimenti

  • Indicatore:    Unità locali delle industrie alimentari su quelle manifatturiere totali
  • Unità di misura:     %
  • Dati di base:    unità locali per attività economica
  • Fonti:    Eurostat, Statistiche regionali

 

Per visualizzare gli articoli correlati selezionare le categorie evidenziate qui sotto.

Questa voce è stata pubblicata in Atlante rurale, Europa, strutture produttive e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...