Quota delle superfici PAC nel 2007

In attesa nel nuovo Censimento agricolo del 2010, l’unica fonte in grado di fornire indicazioni sulle superfici coltivate a livello comunale è quella amministrativa.

In questo caso sono rappresentate le superfici agricole ammesse a pagamento unico nel 2007, rapportate alla superficie territoriale.

La carta tematica mette bene in evidenza l’area con maggiore incidenza delle superfici coltivate posta lungo la fascia collinare centrale della regione, da Fermo ai comuni della bassa valle del Metauro.

Lungo la dorsale appenninica è ovviamente minore la quota di superficie coltivata.

Per certi versi invece risulta anomala la bassa incidenza di SAU lungo la costa meridionale ma si tratta di piccoli comuni fortemente urbanizzati e caratterizzati da coltivazioni intensive anche in serra, quindi con minore impiego di superficie.



Statistiche riepilogative


Riferimenti

Indicatore: rapporto tra superficie ammessa a premio PAC e superficie territoriale (valore in %)

Dati di base: superficie ammessa a premio PAC; superficie territoriale

Fonti: AGEA; ISTAT Censimento popolazione 2001

 

Per visualizzare gli articoli correlati selezionare le categorie evidenziate qui sotto.

Questa voce è stata pubblicata in Atlante rurale, azione pubblica, Marche e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...